giustiziami

Cronache e non solo dal Tribunale di Milano

Processo Byalistock, anarchici assolti da accusa terrorismo

Questo post è stato letto 3906 volte.

Già la Cassazione in sede di misura cautelare aveva ridicolizzato l’indagine perchè si era aggrappata alla potenzialità sovversiva della musica hip-ho, ma adesso c’è una sentenza che assolve gli anarchici dall’accusa di terrorismo. La corte d’Assise di Roma ha detto alla richiesta della procura di condannare gli imputati del processo Byalistock a sette anni per partecipazione ad associazione sovversiva. Ci sono alcune condanne per imbrattamento danneggiamento seguito da incendio e altri reati satellit.

La sentenza era stata emessa lo scorso 29 settembre ma nessun giornale ne aveva dato notizia perché soprattutto nei processi in cui c’è di mezzo il terrorismo e la sempre verde pista anarchica le assoluzioni non fanno clamore mediatico ma costituiscono esclusivamente una sorta di antipatico contrattempo.

La Cassazione aveva già smontato l’inchiesta spiegando che non basta la mera adesione ideologica ma c’è bisogno di azioni e contributi concreti per sostenere l’accusa di terrorismo. La Suprema Corte rimproverava i giudici per  aver sopravvalutato l’accensui e di alcuni fumogeni durante un sito in davanti al carcere di Rebibbia in solidarietà con i detenuti alle prese con l’emergenza Covid.

Dalle motivazioni in sede di annullamento delle misure cautelari emergeva che i pm e i giudici territoriali praticano una sorta di emergenza infinita che mette fortemente a rischio il diritto al dissenso.

Tra le persone assolte l’anarchica Francesca Cerrone arrestata all’estero e poi estradata che era stata indicata dai giornali scritti sotto dettatura della procura come una sorta di pericolo pubblico numero uno..

Non bisogna dimenticare che nella relazione dei servizi l’anno scorso l’operazione Byalistock al pari della bolognese Ritrovo pure quella miseramente fallita era stata presentata come successo investigativo nonostante fossero già intervenuti gli annullamenti degli arresti da parte della Cassazione.

Tra 90 giorni la corte d’Assise depositera’ le motivazioni con cui spiegherà l’ennesimo flop delle procure nella caccia agli avversari politici (frank cimini)

Categoria: Nera